Armi di seduzione

Sedurre vuol dire letteralmente “portare a sé” . Quindi attirare, affascinare, conquistare.

La seduzione, in senso lato, non vuole necessariamente come protagonisti persone di sesso opposto, uomo e donna.
Non riguarda solo calze a rete, reggicalze o autorreggenti, non si esaurisce esclusivamente nelle alcove, non attiene semplicemente alla fisicità.
Non è la ricerca ossessiva di contatto di corpi, non è necessariamente finalizzata ad un incontro amoroso.

La seduzione più importante è quella cerebrale, è affascinare e stimolare mente e pensieri.

Parte dalla testa , passa dagli occhi, giunge alle labbra.
Essere sedotti può voler dire rimanere imprigionati in una rete di parole, in un gioco di intelligenze.
Si può rimanere sedotti senza necessariamente coinvolgere il corpo, ma non si può coinvolgere la carne senza essere sedotti.

 

“Non è abbastanza conquistare; uno deve imparare a sedurre.”

Voltaire

 

Lascia un tuo pensiero!