Siamo tutti responsabili

SIAMO TUTTI RESPONSABILI.

Stiamo insegnando ai nostri giovani che tutto è permesso, che non esistono regole, che la libertà è un valore assoluto che appartiene a noi e a nessun altro. Stiamo insegnando ai nostri giovani che per ottenere quel che vogliono possono calpestare e passare avanti, che la responsabilità del male è sempre degli altri, che è lecito alzare voce e toni, insultare, bullizzare, che saranno sempre protetti dai “grandi” i quali daranno loro sempre e comunque ragione. Che il rispetto è una opzione, che le nostre idee e i nostri pareri sono sempre quelli giusti. Stiamo gettando le basi per una società triste, malata, pericolosa, per famiglie sempre più fallimentari in cui questa pessima educazione sarà reiterata, e, se possibile, peggiorata.
Stiamo creando uomini e donne che saranno sempre più egocentrati.
Soli.
Tristi.
Disillusi.
Nevrotici.
Ciclotimici.
Schizofrenici.

Per questo, ormai, non mi meraviglio più di nulla.
Ma ciò niente toglie alla mia crescente paura per il futuro….

Photo web

Lascia un tuo pensiero!