Cucina, ricette,casa!


Non c’è spettacolo sulla terra più attraente di quello di una bella donna in atto di cucinare la cena per una persona che ama.

(Tom Wolfe)

Beh, vogliamo togliere questo piacere a compagni e mariti? E chi cucina per se stesso, può comunque sentirsi affascinante anche mentre spadella in cucina e mette nei piatti idee, passione ed amore! Da quando vivo con il mio compagno,ha preso più di 15 chili. Non dovrei vantarmene, adesso che sto cercando di…..”farlo smettere”, però questo lascia due possiblità: o prima, pover’uomo, non aveva mai incontrato, mamma compresa, una donna che cucinasse con amore o io cucino bene davvero! In ogni caso, nel dubbio, io qualche ricettina ve la lascio.

Amo cucinare con pentole e padelle, ma ho anche acquistato il Bimby, che per anni ho rifiutato categoricamente. Ho scoperto che può essere utile, quindi i piatti potranno essere cucinati col metodo classico o con quello che avevo considerato un aggeggio “infernale”. Buon lavoro e buon appetito!

Senza stare a lambiccarmi troppo il cervello, parto proprio con quello che cucino oggi. Un piatto molto diffuso nella mia amata Sicilia, semplicissimo da cucinare, adatto proprio a  chi non ha tempo (e spesso neanche voglia) di stare troppo ai fornelli. E’ comunque gustoso e gradevole.

PASTA

LASAGNE VEGETARIANE

Ingredienti: 500gr di spinaci (anche congelati), una confezione di funghi, 4 carote grandi, 4/5 zucchine (a seconda della grandezza), lasagne, besciamella, sottilette o mozzarella, una confezione di sugo di pomodoro, sale, zucchero, peperoncino, noce moscata, cipolla, una foglia di alloro, sale, olio, burro, formaggio grattugiato.

Per la besciamella: 500 ml di latte, 50 gr di farina, noce moscata, sale, pepe.

Preparare il sugo di pomodoro, facendo soffriggere la cipolla con olio. Quindi aggiungere il sugo, salare, aggiungere un po’ di zucchero, la figlia di alloro e un pizzico di noce moscata. Lasciare cucinare per 15/20 minuti.

Sbollentare gli spinaci, quindi passarli in padella con il burro, aggiungere il peperoncino, il sale e far rosolare per qualche minuto. Mettere da parte.

Sempre in padella friggere le zucchine tagliate a tocchetti, salare e far dorare.

Mettere su carta da cucina per assorbire l’olio in eccesso. Mettere da parte insieme agli spinaci.

Pelare le carote, tagliarle a pezzettini e farle bollire in acqua salata. Quando saranno cotte, scolarle e aggiungerle agli spinaci e alle zucchine.

Trifolare i funghi con olio, aglio e sale. Una volta cotti, aggiungere anche questi alle altre verdure.

Preparare la besciamella (Bimby): mettere nel boccale  tutti gli ingredienti e cucinare a 90 gradi per 7 minuti, vel 5.

Unire alle verdure il sugo e la besciamella (lasciarne un po’ da parte per l’ultimo strato)mescolare.

Sul fondo della teglia stendere un po’ di sugo, quindi cominciare a sistemare le lasagne e mettere il sugo con verdure e besciamella. Aggiungere sottilette (o mozzarella) e, se si gradisce, un po’ di formaggio grattugiato. Continuare così, alternando pasta e condimento, fino a riempire la teglia. Sul’ultimo strato mettere un po’ di sugo, la besciamella e il formaggio grattugiato.

Infornare a 180 gradi per circa 20 /30 minuti (controllate, perché dipende anche dal forno). Buon appetito!

GNOCCHI PACHINO, GAMBERETTI E PESTO

ingredienti: una confezione di gamberetti congelati, una confezione di pesto, gnocchetti di patate, pomodori pachino, aglio, olio evo. Sale, zucchero.

Sbollentare i gamberetti in un tegamino con acqua. Quindi soffriggere in un tegame olio e aglio. Dopo pochi minuti, aggiungere i gamberetti e i pomodorini tagliati a pezzetti. Salare e spolverare con un pizzico di zucchero. Far cucinare per 10 minuti.

In una pentola far bollire l’acqua e buttare gli gnocchetti. Far cucinare per il tempo indicato nella confezione. Quando saranno cotti, scolare e nella pentola mescolare gli gnocchi con il condimento e il pesto alla genovese. Servire.

 

PASTA AL PESTO DI SALVIA

(versione Bimby)

Ingredienti: mezzo spicchio di aglio, 10 foglie di salvia, 100 grammi di parmigiano, 100 grammi di olio, 20 grammi di pinoli.

Inserire tutti gli ingredienti nel boccale e frullare 30 secondi/vel. 7. Semplice, no? La cosa importante è che la quantità di olio sia pari a quella del Parmigiano, per il resto le dosi possono essere adattate in base alle esigenze.

Penne rigate con pesto di zucchine e prosciutto crudo

INGREDIENTI: zucchine, formaggio grana grattugiato, aglio, olio, mandorle senza pelle, basilico, menta, pinoli, sale, prosciutto crudo.

Inserire nel mixer (io ho usato il Bimby) le zucchine sbucciate, dopo aver tolto la parte centrale, e tagliate e pezzetti, insieme al grana, ai pinoli, le mandorle, il basilico, la menta, l’aglio, il sale, un po’ d’olio e frullare. Non avevo mandorle senza la pelle e per toglierla è stato sufficiente far bollire l’acqua in un tegamino, poi mettere a bagno per un paio di minuti le mandorle, poi passarle in carta assorbente e quindi premere nella parte inferiore della mandorla, spingendo verso la punta: in men che non si dica la pelle va via. In una padella far imbiondire uno spicchio d’aglio e aggiungere il prosciutto crudo a straccetti (io non mangio carne di maiale e ho usato bresaola di tacchino), quindi aggiungere il pesto. Scolata la pasta, condirla con il pesto e il prosciutto e un po’ di acqua di cottura, se necessario. Buon appetito!

image

FARFALLE PESTO E GAMBERI BIMBY

INGREDIENTI per due persone:

30 gr di Parimigiano grattugiato, 15 gr di pistacchi sgusciati al naturale, 1 spicchio piccolo di aglio, 30 gr di basilico fresco, 60 gr di olio EVO, sale q.b., 150 gr gli gamberi sgusciati, 30 gr di vino bianco, 4 pomodorini pachino, pasta (farfalle o penne o altra pasta corta)

Mettere nel boccale il formaggio grattugiato con i pistacchi, l’aglio, il sale le foglie di basilico, 50 gr di olio e frullare per 20 secondi, velocità 7. Togliere dal boccale e mettere da parte. Senza lavare il boccale mettere i gamberi sgusciati e l’olio avanzato per 3 minuti, Varoma, antiorario, velocità soft. Aggiungere il vino e sfumare senza misurino per 1 minuto, 100 gradi, antiorario, soft. Unire i pomodorini divisi in 4 parti, cuocere per 5 min. /100 gradi/ antiorario/ soft. Cucinare in una pentola con acqua salata l’acqua. Quando la pasta è cotta scolare (ma non troppo, meglio conservare un po’ d’acqua di cottura da utilizzare se necessario), aggiungere il pesto e il sugo ai gamberi. Buon appetito!

image

 

PASTA CON LE ZUCCHINE:

tagliare a tocchetti le zucchine e, quando l’olio che avete messo sul fuoco in una padella sarà caldo, aggiungetele e fate cuocere finchè non saranno dorate. Un pò prima di aver ultimato la cottura, aggiungete uno spicchio d’aglio (io lo lascio intero per evitare di ritrovarmi a masticarlo scambiandolo per una zucchinetta e poi infestare tutto il mondo). Quando saranno cotte, mettetele in una ciotolina con della carta assorbente. Una volta cotta e  scolata la pasta (scegliete il tipo di pasta che gradite), unite le zucchine, del basilico fresco e parmigiano grattuggiato. Mescolate bene e servite!

Poi fatemi sapere! 🙂

pasta

 

PENNETTE CON POMODORINI OLIVE E TONNO.

Ingredienti:

pomodorini pachino, tonno sott’olio (preferisco quello in vetro per evitare gli effetti dannosi alla salute dell’alluminio), olive verdi denocciolate, basilico, olio, sale, pennette rigate.

In una ciotola spezzettare il tonno, insieme ai pomodorini tagliati in 4 parti, alle olive (se preferite potete lasciarle intere). Aggiungere un po’ di olio di oliva, una piccola pres di sale e il basilico. Lasciare riposare per circa un’ora. Cuocere la pasta, scolarla  e aggiungere il condimento, mescolando. La pasta può essere servita calda o fredda, in base ai gusti. Buon appetito!

image

PASTA ESTIVA CON POMODORINI E PAN GRATTATO

Ingredienti: spaghetti, pomodorini pachino, olio, aglio, peperoncino, Pan grattato, sale, basilico.

Mettere a bollire la pasta e nel frattempo, in una padellino, far tostare leggermente il Pan grattato. In un’altra padella far rosolare nell’olio uno spicchio d’aglio e quindi aggiungere i pomodorini tagliati in quattro pezzetti, schiacciandone alcuni per far uscire il sughetto. Salare, aggiungere il peperoncino e qualche foglia di basilico. Lasciate cuocere qualche minuto. Nel frattempo buttare la pasta. Quando gli spaghetti saranno cotti, scolare, conservando un po’ d’acqua di cottura, mescolare coi pomodorini e aggiungere il Pan grattato. Se necessario irrorare con un po’ d’acqua di cottura. Guarnire con un paio di foglioline di basilico. Buon appetito!

image

 

PASTA ALLA MARINARA:Oggi a pranzo ha cucinato lui! Si é fatto preparare dal pescivendolo un preparato per una MARINARA che conteneva un po’ di tutto: gamberetti, gamberoni, scampi, chele di granchio, pezzi di pesce spada, di salmone, seppioline ed altro ancora.

Ha messo due spicchi d’aglio interi in padella e li ha rosolati col peperoncino. Poi ha aggiunto il preparato e ha fatto sfumare col vino bianco.

Marinara

Quindi ha aggiunto un po’ di pomodoro pelato, ha salato e ha aggiunto un pizzico di zucchero (questo glielo ho insegnato io!) e ha lasciato cucinare a fuoco medio per il tempo necessario che l’l’acqua bollisse e si cucinasse la pasta ( linguine) . Devo dire che ho gradito molto!!! Ma l’ora ta per stasera fra un po’ vado a prepararla io!

Marinara Marinara

 

PASTA CON POMODORINI, PESCE SPADA, MELANZANE E MENTUCCIA.

Ingredienti: trancio di pesce spada, melanzane, pomodorini, aglio, olio, peperoncino, sale, vino bianco, mentuccia.

Tagliare a tocchetti il trancio di pesce spada e metterlo in una padellina in cui si è fatto dorare uno spicchio d’aglio nell’olio. Dopo circa cinque minuti aggiungere il vino bianco e fare evaporare. Quindi salare e aggiungere un po’ di peperoncino.

Pesce spada

Tagliare a tocchetti la melanzana e immergerli in acqua salata. Far riscaldare bene l’olio in una padella e quindi mettere a friggere la melanzana.

Nel frattempo fare imbiondire uno spicchio d’aglio nell’olio in una wok e aggiungere i pomodorini tagliati ciascuno in quattro parti. Salare, aggiungere un pizzico di zucchero e il peperoncino. Lasciare cucinare per una decina di minuti.

Pomodorini

Quindi unire a pomodorini il pescespada elezioni melanzane. Lasciare su fuoco dolce per 10-15 minuti, dopo aver mescolato per bene gli ingredienti.

Alla fne aggiunger le fogliolina di menta.

Scegliere il formato di pasta preferito, purche sia pasta corta. (Penne, rigatoni, mezze maniche…)

Buon appetito!

image

 

RISO

RISOTTO ZUCCHINE E SALMONE (Bimby)

Ingredienti : 320gr di riso, 200gr DI ZUCCHINE, 100gr di salmone affumicato, 50 gr olio evo, mezza cipolla, 1 spicchio di aglio, 50gr di latte, pepe qb, 700gr di acqua, 1 cucchiaino di dado Bimby.

Inserire nel boccale le zucchine tagliate a pezzetti, aglio e cipolla, olio e tritare 10 sec/ vel 5. Cucinare per 5 min/ 100 gradi/ vel 1. Unire il riso, 100 gradi/ antiorario/ soft / 3 min. Versare acqua e aggiungere il dado, far cucinare a 100 gr/ antiorario/soft per il tempo indicato sulla confezione del riso. A due minuti dalla fine aggiungere dal foro del coperchio il salmone tagliato a pezzettini. Servire e buon appetito!

Risotto zucchine

 

 

Stasera la temperatura è scesa un po’. Ci può stare un ottimo RISOTTO AL PESTO DI PISTACCHIO! 

Ingredienti: riso, spinaci, cipolla,  pistacchi sgusciati, burro, vino bianco, basilico, brodo vegetale, parmigiano grattugiato, olio evo, sale, noce moscata.

Far bollire gli spinaci in acqua salata. Scolateli e strizzateli per bene. Tritare la cipolla e rosolarla nel burro e in un po’ d’olio. Unire gli spinaci e dopo qualche minuto aggiungere il riso. Amalgamare e aggiungere mezzo bicchiere di vino bianco. Dopo aver fatto evaporare il vino. Unire il brodo e, mescolando, far cucinare il riso.

Nel mixer passare i pistacchi con olio, uno spicchio d’aglio, un pizzico di noce moscata e il basilico, fino ad ottenere una salsa densa.

Dopo che il riso sarà cotto aggiungere la salsa, mescolare ed aggiungere il parmigiano grattugiato.

Buon appetito!

Risotto

 

PIATTI UNICI-ANTIPASTI- ZUPPE

vellutata di lenticchie rosse decorticate

Ingredienti: (2 persone) 150 gr di lenticchie rosse decorticate, mezza cipolla, una carota, un gambo di sedano, olio, sale, 1/2 cucchiaino di brodo vegetale Bimby, 600 gr di acqua, una foglia di alloro.

Mettere nel boccale la carota a pezzetti, il gambo di sedano tagliato a pezzi e la cipolla, tritare 5 sec/ vel. 7. Aggiungere l’olio e soffriggere 3 min./ 100 gradi/ vel.soft/ antiorario. Aggiungere le lenticchie e far cucinare a 100gradi/ antiorario/ vel 1 per 3 minuti. Aggiungere l’acqua, il cucchiaino di brodo (se necessario, dopo salare un po’), la foglia di alloro e cucinare per 10 min. 90 gradi, vel soft, antiorario. Poi altri 15 min. 100 gradi vel. Soft antiorario, con misurino posto obliquamente per far evaporare un po’ d’acqua. Far riposare 5 minuti e frullare 10 secondi , vel.6 e poi 20 sec. Vel. 9. Nel piatto condire con un filo d’olio. Ottima con crostini di pane.

 

VELLUTATA DI PISELLI BIMBY

Ingredienti: (2 persone) 250 gr di piselli decorticati, 150gr di patate tagliate a tocchetti piccoli, mezza cipolla, alloro, olio, 600gr acqua, dado vegetale. Parmigiano grattugiato.

Mettere nel boccale la cipolla e tritare pochi secondi a velocità 5. Aggiungere olio e soffriggere per 3 min/100 gradi/ vel.1. Inserire le patate e soffriggere per 3 min /100 gradi/ vel.1. Aggiungere l’acqua e il dado. Cucinare per 10 minuti a 100 gradi/ vel.1. Mettere nel boccale i piselli lavati con acqua fredda, la foglia di alloro e cucinare a 100 gradi/ vel.1 per 25-30 minuti. Omogeneizzare aumentando la velocità fino a 9 per 20 secondi. Servire con parmigiano, un filo d’olio e crostini.

 

 

Per cena potrebbe essere una buona idea preparare delle ottime BRUSCHETTINE AL GROVIERA E RADICCHIO.  Vi assicuro che sono ottime!

Ingredienti:

fette di pancarrè, ciuffi di radicchio, fettine di pancetta affumicata , formaggio groviera, ricola, cipolle.

Tostate leggermente le fette di pancarrè sul tostapane, in forno o in una padella. Tagliuzzate ogni ciuffo di radicchio lavato e asciugato in più parti, stufate lì in una padella con al cipolla affettata.  Disponete sul pancarrè un ciuffetto di radicchio due fettine di pancetta e infine una fettina di formaggio. Mettete le bruschette in una teglia imburrata e fate gratinare in forno (grill) per pochi minuti. Poggiate su un letto di ricola. Buon appetito!

image

 

Oggi una ricetta di sicuro effetto! Quando propongo questo piatto ho sempre successo: saporito, fresco, ricco, è sempre stato gradito! Vi consiglio di provarlo!

TABOULÈ.

Ingredienti: 

1 kg cous cous precotto, 1 litro di acqua , dado, prezzemolo, 1 confezione di gamberi surgelati,  burro, olio, 1 barattolino di pesto “genovese” , 1 peperone, 1 confezione di mais, sottaceti alla julienne, 1 confezione di tonno sott’olio. Pinzimonio con olio, limone e pepe, Basilico.

Mettere a bollire l’acqua con i gamberetti, il dado (io uso quello vegetale preparato  da me medesima col Bimby ) , il prezzemolo e un po’ di sale.

image

Nel frattempo tagliare il peperone.

 

image

Mettere il cous cous in una ciotola capiente e aggiungere un po’ di olio e un pezzetto di burro (nel mio caso senza lattosio…) e mescolare.

image

Aggiungere gradualmente l’acqua coi gamberi finché la semola avrà una buona consistenza, sempre mescolando. Aggiungere il peperone, il mais, il tonno i sottaceti e mescolare.

 

image

Aggiungere il pesto e mescolare per bene.

image

Preparare un pinzimonio col succo di mezzo limone, un po’ d’olio è un pizzico di pepe e versarlo nel cous cous.

image

Mescolare, aggiungere basilico ed il vostro TABOULÈ è pronto!

image

Fare raffreddare in frigo almeno per un’ora e poi…..buon appetito!!!!!

TORTA BRISEE ALLA BOSCAIOLA ( con modifiche del caso) 

Ingredienti: pasta Brisee, funghi, prosciutto a dadini, pomodoro, mozzarella, pan grattato, uovo, sale, pepe.

Io cucino sempre i funghi , sia che siano surgelati sia che siano freschi. In una ciotola batto l’uovo con sale e pepe. Quindi aggiungo i funghi, la mozzarella a pezzetti, il prosciutto, e mescolo tutto.

Oggi, giacché insieme alla carne rossa non mangio neanche il prosciutto, ho messo in un secondo tempo, non nell’uovo, fettine di bresaola di tacchino. Tutti i latticini che uso (di solito li evito proprio) sono senza lattosio.

Metto la pasta Brisee sulla teglia con la carta da forno e bucherello con la forchetta.

image

Metto sulla pasta l’uovo mescolato con gli altri ingredienti, aggiungo delle fettine di pomodoro sottili, spolvero di pan grattato e passo un filo d’olio.

E la torta è pronta per andare in forno a 200 gradi finché la pasta non sarà dorata. Buon appetito!

Torta boscaiola

 

GATEAU DI PATATE ALLA MARISA! 😁

Ingredienti: patate, burro, formaggio grattugiato, sale, uovo; per il sugo: cipolla, olio, carne macinata, piselli, passata di pomodoro, zucchero.  Per il condimento: affettato, pinoli, uva passa, uovo sodo, melanzana, sottiletta ( o altro formaggio) . Pan grattato.

Faccio bollire le patate già sbucciate, finché non saranno cotte e morbide.

Nel frattempo in un tegame affetto la cipolla e la faccio rosolare con l’olio d’oliva. Aggiungo la carne macinata e dopo qualche minuto i piselli e un pizzico di sale. Lascio cucinare per un po’, quindi aggiungo la passata di pomodoro, un altro pizzico di sale, un po’ di zucchero per togliere acidità al pomodoro, un pizzico di noce moscata, una foglia di alloro. Lascio cucinare almeno per 15 minuti.

Sugo

Sbuccio la melanzana, la taglio a tocchetti, la metto in un recipiente con acqua e sale. Preparo la padella con olio e quando sarà molto caldo, metto a friggere la melanzana.

Melenzana

Quando le patate son cotte, le tiro via dall’acqua e le passo con lo schiacciapatate .

image

Quindi aggiungo alle patate un uovo, un pezzo di burro, il formaggio, il sale e mescolo bene. È assolutamente vietato NON assaggiare in questa fase!!!😄

Preparo una teglia mettendo sul fondo del pan grattato e stendo il primo strato di patate.

Teglia

Condisco con l’affettato (io ho usato bresaola di tacchino, perché non mangio il maiale), i pinoli, l’uva passa, l’uovo sodo, il sugo, il parmigiano grattugiato, la sottiletta a pezzettini, la melanzana.

image image

Metto su il secondo e ultimo strato di patate, stendendo bene con un cucchiaio e copro con il pangrattato.

Gateau

Metto in forno già caldo a 180 gradi per almeno una mezz’ora, finché non si sarà formata una crosta nella parte superiore.

Buon appetito!

 

SECONDI E CONTORNI

  • CARNE

BOCCONCINI DI POLLO CON RADICCHIO E PINOLI

ingredienti: petto di pollo intero, burro, olio, farina, vino, dado vegetale, radicchio, pinoli, sale qb, formaggio (io ho scelto le sottilette)

Tagliare il petto di pollo a bocconcini, passare nella farina e mettere nella padella in cui di è fatto riscaldate olio con il burro. Fare dorare, salare e aggiungere il vino bianco. Far evaporare. Aggiungere un po’  di acqua e il dado, lasciare cucinare per circa 15 minuti, aggingendo un po’ di acqua se necessario. In un’altra padella aggiungere all’olio il radicchio tagliato a listarelle, salare e bagnare con un po’ di acqua. Stufare lasciando asciugare il brodo. In un altra padellina passare i pinoli , facendoli dorare appena. Unire i pinoli e il radicchio al POLLO. Fare insaporire tutto insieme, quindi spostare in una teglia o in più terrine e mettere sopra le porzioni il formaggio. Infornare finché il formaggio non sarà fuso. Buon appetito!

Pollo

 

CONIGLIO IN POTACCHIO (Bimby) con contorno di patate al forno

INGREDIENTI: 40 gr olio evo, 1 scricchiola di aglio, 30 gr di cipolla, 1 rametto di rosmarino, coniglio in pezzi, passata di pomodoro, 100 gr di vino bianco, dado, sale, pepe. Per il contorno patate, passata di pomodoro, olio, sale, rosmarino.

Nel boccale inserire olio, aglio, cipolla, rosmarino e tritare 5 sec/bel 5. Con la spatola mettere sul fondo e cuocere 3 min/ varoma/ vel. Soft. Aggiungere la carne e il vino e cuocere 5 min/Varoma/ vel soft/ antiorario. Unire la passata di pomodoro secondo il proprio gusto, considerando che si asciuga parecchio, un cucchiaino di dado, sale, un pizzico di zucchero,  pepe e cuocere 20 min/varoma/ soft/antiorario. Nel frattempo tagliare a tocchetti le patate, metterle in una teglia con sale, olio, rosmarino e passata di pomodoro (io con mezzo litro faccio entrambi) e cuocere in forno per almeno 20 minuti (dipende dalla patate, controllate la cottura con la forchetta). Prima che siano cotte completamente, trasferire la carne nella stessa teglia delle patate e passare in forno col grill per circa 10 minuti. Buon appetito!

img_1377

 

PETTO DI POLLO ALLA CREMA DI ZUCCHINE(Bimby)

INGREDIENTI:

500 gr DI ZUCCHINE, mezzo spicchio di aglio, 50 gr di olio evo, 10 gr pistacchi sgusciati al naturale, basilico, menta, sale, pepe, 500 gr di petti di pollo, 1 cipollotto, 100 gr di carote pelate e tagliate a cubetti, 100gr di vino bianco, 300 gr di acqua.

Mettere nel boccale del Bimby 300gr DI ZUCCHINE a tocchetti , L’aglio, 39 gr di olio per 3 minuti/varoma/ vel. 1, Aggiungere i pistacchi, il basilico, la menta, il sale e il pepe, tritare per 20 secondi/ vel 6. Su un tagliere stendere i pelli DI POLLO (io li ho battuti col batticarne, salarli e farcire con la crema di zucchine, arrotolare e, se necessario, chiudere con uno stecchino. Mettere il forno caldo per circa 10 minuti. Senza lavare il boccale, mettere il cipollotto tagliato a pezzi, le carote e tritare per 3 sec / vel 6. Riunire al fondo con la spatola. Aggiungere le zucchine rimanenti, sempre a tocchetti, l’olio vavanzato, il vino, l’acqua, il sale, il pepe e cuocere 10 min/varoma/ antiorario/ vel. 1. Foderare il recipiente del va Roma con carta da forno e posizionare i petti di pollo farciti, chiudere il varoma e porlo sul Bimby. Far cucinare per altri 20 min/varoma/ antiorario/ vel 1. A cottura ultimata  disporre i petti di pollo su un piatto da portata e coprire con le carote e le zucchine cucinate nel boccale. Buon appetito!

img_1366

POLPETTE DI CARNE AL SUGO

Ingredienti: carne macinata, aglio, olio, sale, prezzemolo, uovo, pan grattato, formaggio grattugiato, salsa di pomodoro, cipolla, 1 foglia di alloro, noce moscata.

Preparare il sugo in un tegame, facendo soffriggere nell’olio la cipolla a fettine sottili e aggiungendo la salsa. Condire con sale, zucchero, un pizzico di noce moscata e la foglia di alloro.

In una ciotola, amalgamare la carne macinata (circa 500 gr per 4 persone)  con un uovo, sale q.b., un pugno di pan grattato, l’aglio a pezzetti, una abbondante manciata di formaggio grattugiato, un po’ di foglioline di prezzemolo. Lavorare con le mani finché non si otterrà un composto ben amalgamato. Riscaldare l’olio in una padella e formare con la carne delle palline, quindi metterle a friggere nell’olio caldo.

Quando saranno cotte, appoggiarle su un vassoio con della carta assorbente per togliere l’olio in eccesso e quindi aggiungerle al sugo. Lasciare cucinare ancora 15/20 minuti circa.

Ricette image image

 

INVOLTINI

Ingredienti:

Fettine sottili di carne ( io ho usato il petto di pollo perché non mangio carne rossa);mollica bianca; cipolla; pomodoro pelato; formaggio grattugiato; olio e sale q.b., mezzo peperone, alloro.

La mollica bianca io la porto dalla Sicilia, perché qui si trova solo il pan grattato, però si può anche preparare in casa col pane raffermo, e il Bimby in questo può essere un valido aiuto!

image

Aggiungere alla mollica la cipolla tagliata a pezzettini, i pelati, un po’ di formaggio grattugiato, un po’ di olio, il sale. Io aggiungo un pizzico di zucchero per attenuare l’acidità del pomodoro. Mescolare per bene fino ad ottenere questo:

image

Battere le fettine di carne e salarle ad una ad una e porre sulla fettina un po’ della mollica condita.

image image

Arrotolare, infilzare con lo spiedino e mettere fra un involtino e l’altro una fettina di cipolla, un pezzetto di peperone e una foglia di alloro.

image

Mettere in una teglia ricoperta con carta forno e cospargere con la mollica rimasta. Bagnare con un filo d’olio

image

e porre in forno per circa 25 minuti a 180 gradi.

Ed ecco il risultato finale! Buon appetito!

image

 

POLLO AL LIMONE.

Ingredienti: 

Pollo a pezzi, cipolla, 1 carota, 2 coste di sedano, 1 spicchio d’aglio, timo, brodo , vino bianco, limone, un po’ di farina, olio, sale, pepe.

Tritare la carota, il sedano, l’aglio e il timo nel mixer e far cuocere in una padella con un po’ d’olio. Aggiungere il pollo e un bicchiere di vino bianco, fare cuocere rigirando ogni tanto.

Mentre il pollo cucina amalgamare il succo di limone, la farina e un mestolo di brodo, così da ottenere una salsa cremosa. Aggiungere sale e pepe. Appena il pollo è cotto unire la salsa e cuocere ancora qualche minuto . E poi….buon appetito!

Pollo al limone

 

  • PESCE

Ricetta veloce veloce e semplicissima , per una cena leggera.

FILETTI DI CERNIA AL CARTOCCIO.

Ingredienti:  filetti di cernia, pomodorini pachino, aglio,limone, olio, sale, prezzemolo, timo, pepe.

Adagiare su un foglio di carta alluminio un filetto di cernia. Mettere sul filetto l’aglio tagliato a pezzetti, i pomodorini sempre a pezzetti, fettine di limone, una spolverata di time, il prezzemolo, salare e pepare. Irrorare con un po’ di succo di limone e di olio. Chiudere bene il cartoccio e infornare a 180 gradi per 15-20 minuti. Buon appetito!

Cernia

 

SPIGOLA DI MARE ALL’ACQUA PAZZAMENTE

Ingredienti:

spigola, pomodorini, sedano, aglio, olio, peperoncino, prezzemolo, sale.

Mettere a rosolare nell’olio l’aglio, il peperoncino e il sedano a pezzetti. Tagliare in quattro i pomodorini e aggiungere nel tegame. Salare, aggiungere un bicchiere di vino bianco, un bicchiere di acqua tiepida e portare ad ebollizione a fuoco dolce.

Spigola

Quindi porre nel tegame il pesce salato. Far cucinare e solo alla fine aggiungere il prezzemolo. Buon appetito!

Spigola

 

 

SEPPIE E PISELLI (Bimby)

Prima di provarlo, pensavo che col Bimby fosse assolutamente necessario seguire dosi, tempi e cottura come indicato nella ricetta. Ho imparato che se ci prendi confidenza puoi sbizzarrirti come vuoi!

ingredienti: 1 spicchio d’aglio, prezzemolo, 40 gr olio Evo, peperoncino, 600 gr di seppie, sale, 10gr di vino bianco o brandy,  2 pomodori pelati, 300 gr di piselli congelati.

Mettere nel boccale l’aglio, l’olio e il peperoncino: 3 min-100gradi-vel 1. Unire le seppie, salare, 5 min/ varoma/ antiorario/ soft.

Seppie ricetta

Sfumare col brandy 5min/varoma/ antiorario/ soft. Aggiungere i pomodori a pezzetti, salare cuocere 15min/100gradi/ antiorario/ soft. Aggiungere piselli, 15min/ 100gradi/ antiorario/ soft.

Buon appetito!

image

 

 

 

Oggi  non mi andava proprio di stare ai fornelli! Quando fa troppo caldo i piatti troppo elaborati non sono indicati né per chi li cucina nè per chi deve mangiarli. Un primo fresco fresco e soprattutto veloce, a parte la pasta, senza cottura!

 

Stasera INVOLTINI DI MELANZANE! 

L’ interno degli involtini è uguale a quello degli involtini di carne. Perché è veramente tanto buono! Ok, non ve lo faccio cercare, ve lo copio qui….

Aggiungere alla mollica bianca la cipolla tagliata a pezzettini, i pelati, un po’ di formaggio grattugiato, un po’ di olio, il sale. Io aggiungo un pizzico di zucchero per attenuare l’acidità del pomodoro.

Arrostire sulla piastra le melanzane tagliate a fette (per chi ha uno stomaco buono e non teme i fritti le melanzane possono essere fritte)

Melanzane arrostite

Porre all’interno di ogni fettina la mollica condita e chiudere con uno stuzzicadenti.

image image

Porre nella teglia e coprire con la mollica rimasta e mettere in forno per 15-20 minuti a 180 gradi (ventilato) . Buon appetito!!!

 

Melanzane
Melanzane

ZUCCHINE E CAROTE AROMATICHE

Ingredienti: carote, zucchine, cipolla, olio evo, dado vegetale, acqua, curry, sale.

Nella padella far soffriggere la cipolla tagliata a pezzetti con l’olio. Quando sarà dorata, aggiungere carote e zucchine alla julienne. Far insaporire per 5 minuti, quindi aggiungere un cucchiaino di dado (io uso quello fatto in casa col Bimby) e un po’ d’acqua. Dopo che si è ristretto un po’ il sughetto (qualche minuto), aggiungere mezzo cucchiaino di curry. Far cucinare massimo 10 minuti (dipende anche da quanto sono sottili le verdure).

 

DOLCI

SBRICIOLATA CUOR DI MELA bimby

ingredienti: 400gr di farina, 2 uova, 150gr di zucchero, 100 gr di burro morbido, 1 bustina di lievito per dolci, 1 bustina di vanillina.

Per il ripieno: 3 mele, 3 cucchiai abbondanti di marmellata di albicocche, 2 cucchiai di zucchero, 100gr di burro, succo di un limone.

Tagliare le mele a tocchetti e mettere tutti gli ingredienti per il ripieno nel boccale per 15 min/60 gradi/ vel 1.

Mettere da parte.

Nel boccale pulito mettere gli ingredienti per la pasta per 40/50 sec. E sbriciolare. Sul fondo della teglia imburrata compattare metà dell’impasto, farcire con le mele e sbriciolare sopra l’impasto rimasto. Infornare in forno ventilato per 30 minuti a 180 gradi.

 

BISCOTTI PAN DI ZENZERO (Bimby)

INGREDIENTI: 

350 gr di farina 00, 150 gr di miele, 1 uovo, 2 cucchiaini di zenzero in polvere, 2 cucchiaini di cannella in polvere, 1/4 di cucchiaino di noce moscata, 1/2 cucchiaino di chiodi di garofano in polvere, 150 gr di burro, 1 cucchiaino di bicarbonato, 100gr di zucchero.

Per la glassa: 1 albume, 250 gr di zucchero a velo, 20 gr di succo di limone.

Nel boccale inserire il burro ammorbidito a temperatura ambiente e lo zucchero, 50 sec/vel 3. Aggiungere il miele e l’uovo. 15 sec/ vel 3-4. Quindi lentamente la farina e le altre polveri, 10 sec/ vel 3, quindi impastare 1 minuto/vel spiga.

Togliere dal boccale, spianare l’impasto (spessore di circa 3 cm)con le formine creare i biscotti e mettere il forno su una teglia con carta fa forno, per 15 minuti a 180 gradi.

Preparare la glassa mettendo nel boccale pulito lo zucchero, 20 sec. / vel 9. Aggiungere il succo di limone e L’albume per 20 sec/vel 6.

Decorare i biscotto i quando si freddano. Buon appetito!

Pan di zenzero

 

 

 

 

 

 

Oggi non ho voglia di cucinare, ma mi andava qualcosa di dolce. Mi sono ricordata che avevo in casa delle gallette di mais e volevo utilizzarle prima che si rovinassero (Non uso quelle di riso perché dicono che facciano male e non siano per niente dietetiche) . Avevo del cioccolato fondente, senza lattosio e…..

GALLETTE DI MAIS RICOPERTE DI CIOCCOLATO! 

Ho fatto sciogliere a bagnomaria il cioccolato

image

Poi con un cucchiaio ho ricoperto le gallette (anche i pezzettini 😬) poggiate su una teglia coperta di carta da forno. Adesso stanno in frigo a raffreddare, in modo che il cioccolato si addensi. Buon appetito!

Gallette

 

 

Non potete non fidarvi di una siciliana quando si tratta della GRANITA DI LIMONE.

Ingredienti: 400 gr di zucchero, 500ml di acqua, 500ml di succo di limoni.

In un tegamino mettere l’acqua e lo zucchero. Mescolare in modo che lo zucchero si sciolga e portare ad ebollizione. Spegnere il fuoco, mettere in un contenitore e lasciare raffreddare. Quindi aggiungere il succo di limoni, mescolando. Quando si sarà raffreddata completamente, mettere in freezer per almeno un paio d’ore. Quando non è ancora completamente congelata, passare il mixer ad immersione. Rimettere in freezer e ripetere l’operazione dopo circa un paio d’ore.

Buon appetito!
Granita